Set 21, 2007 - Antipasti, Verdure    17 Comments

Peperoni Ripieni

86f53f4e54fc9859aa6ca3fdc4468b58.jpg

Mi ricordo che quando mia nonna li faceva ne andavo ghiotta e così mi sono fatta dare la ricetta che ancora non ero andata a vivere con Ale (così, giusto per non correre il rischio di dimenticare di farmela dare). E per non correre il rischio di dimenticare qualche dettaglio ho pure fatto un disegno esplicativo (che ho deciso di riportare anche su questa ricetta). Certo però che sono particolarmente pesanti a cena, infatti da 4 anni a questa parte li ho fatti solo 1 volta. Ma ieri al supermercato ho visto 2 bei peperoni gialli proprio della dimensione giusta e dalla forma regolare: non ho resistito alla tentazione di prenderli.

…e alla faccia della pesantezza: ce li siamo mangiati tutti e due!!

INGREDIENTI: Per 2 persone
2 peperoni gialli di piccole dimensioni e dalla forma piuttosto regolare,
8 cucchiai di pan grattato,
4 cucchiai di parmigiano grattugiato,
olio, sale, pepe,
2 spicchi di formaggini (tipo bel paese)

TEMPO DI PREPARAZIONE:
40 minuti

Ho lavato e asciugato i peperoni. Li ho tagliati come per togliergli il “cappello” e ho tolto i semi e i filamenti interni. Ho preparato la farcia mescolando il pan grattato con il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, di pepe nero e l’olio. Ho messo la farcia dentro il peperone, ho aggiunto anche il triangolo di formaggino e poi ancora altra farcia. Ho ricomposto il peperone fissando il “coperchio” al corpo con degli stuzzicadenti. Li ho messi in una casseruola con dell’olio caldo, ho coperto la casseruola con un coperchio fino a cottura rigirandoli 1 volta.

adbbed7624b67e1ff280eb8abe9a1f4b.jpg
 
 
Ti può interessare anche:
 
Peperoni Ripieniultima modifica: 2007-09-21T22:25:00+00:00da paola_sq
Reposta per primo quest’articolo

17 Commenti

  • Posso concordare sul fatto che cenare con un peperone ripieno è oltremodo che coraggioso, ma se è il piatto unico della serata, magari si può anche tentare l’azzardo.
    In ogni caso sugerirei di inserire i peperoni ripieni non direttamente nella sezione verdure, ma in una sottosezione delle stesse, magari chiamata “varianti di verdura”, visto che la verdura dovrebbe essere un alimento per un pasto generalmente “leggero”.
    Suggerirei anche, è qui parlo con gran cognizione di causa, di inserire in questa sotto sezione anche la famosa e nonchè famigerata ricetta delle melanzane alla parmigiana (anche’esse di indiscutibile provenienza sicuala: Questo e’ un antico piatto siciliano in cui, erroneamente, in tutti i libri di cucina, si riporta, tra gli ingredienti, il formaggio parmigiano, da cui prende nome il piatto. Niente di piu’ falso. Il nome parmigiana non deriva dal nome del formaggio, bensi’ dall’italianizzazione dalla parola dialettale siciliana parmiciana. La parmiciana e` l’insieme delle liste di legno che compongono una persiana. Esse sono messe una sopra l’altra, come le fette di melenzane nel piatto)
    Per non farci mancare nulla non dimenticherei nemmeno l’inserimento della ricetta della caponata, magari con i capperi giganti di pantelleria, è una delizia da leccarsi le dita dopo aver fatto la scarpetta.

  • Carissimo malcomix,
    ti prometto che non ti deluderò e metterò entrambe le ricette. Serve solo un pò di pazienza!

  • All’amico malcomix: la tua cultura culinaria è oltremodo sconcertante. Quella della parmiciana è nel contempo precisazione e chicca letteraria. Sono senza parole…

  • Belli questi peperoni gialloni impiattati in stile Dorsia, manco li avesse preparati Bret Easton Ellis. Non è prorpio quello che si dice uno pasto leggero però, una cosa al volo, del tipo- ci facciamo due peperoni ripeni a pranzo, veloci e poi ripartiamo con la riunione- però in una domenica di mezza stagione, in una giornata sonnacchiosa, pigra, perchè no, i peperoni ripieni ci stanno bene.

    e poi sono buoni anche freddi e se ne fai troppi poi finisce che stai tre giorni a mangiare peperoni ripieni e allora cominciano i guai…

    gr8 job! Brilliant..

  • Come variante proporrei di aggiungere nella farcitura anche patate lesse, macinato di maiale/manzo (50/50), uova (per amalgamare) e soffritto di cipolla (il porro per i più coraggiosi che però si gode di più!!). …e nella casseruola con olio caldo aggiungere sempre soffritto di cipolla, un pò di peperone sminuzzato, pomodoro q.b. per dare un pò di colore e un ciccinino di peperoncino come cigliegina sulla torta!! Il Consiglio è di non mangiarli di sera causa incubi…
    Poi ci sarebbe la versione con ripieno di macinato e riso… ma questa è un’altra storia….

  • A Milly, e poi la notte ce dormi te con chi se magna sta variante de peperoni…

  • Adb se ti becco ti rovino!!! Hai le papille gustative di un suino!!

  • …complimenti alla cuoca per i peperoni ripieni!!
    certo che stà Milly ha lo stomaco o ha lo stomaco di ferro o passa tutto il giorno al WC!!
    Variante alla variante di Milly,
    …per una cenetta esotica il ripieno si può fare anche con il cuscus di verdure!

  • MacOX sti peperoni te li faccio mangiare con l’ MMMBUTO!!!

  • …ah Milly, con te ci facciamo una cenetta a base di malox.
    Dilemma:
    ma voi quando fate la carbonara,sulla pasta buttate prima il soffritto di pancetta o l’uovo?
    …meditate gente, meditate!!

  • A MacOs X prometto di postare quanto prima la mia ricetta della carbonara. Se ci riesco la posto la settimana prox.

  • sarà che non ho mai cenato a peperoni ripieni.. ma io la notte dopo i peperoni dormo eccome!!! (sarà che ho lo stomaco giovane?!?)

    per la carbonara.. prima il soffritto (bollente) così l’uovo con il calore dell’olio più quello della pasta cuoce e prende un pò di sostanza..

  • questi li provo!! tanto io digerisco anche i sassi…
    la mia variante è più pesante perchè imbottisco i peperoni con un composto di ricotta, crescenza, grana, pangrattato e uova che cuocio in forno.
    questi devo proprio provarli!

  • mi sono attenuto scrupolosamente alla ricetta dei peperoni ripieni. Risultato: immangiabili internamente secchi con il pangrattato che non si amalgama e rimane tutto sbriciolato

  • Mario Curtone: mmm… non è che quando hai preparato la farcia a base di pangrattato hai usato poco olio? La farcia deve risultare umida e amalgamata, come la sabbia bagnata. Diciamo che non è un piatto dietetico…

    Paola

  • ed è anke scialbo senza odori

  • che buoni i peperoni!!

Lascia un commento