Ott 17, 2007 - Primi piatti    2 Comments

Gnocchi di Zucca allo Zenzero

f9fdbfceab42ca768585437ecba9bf29.jpg

Giovedì… gnocchi. In genere sono di patate, ma quando per casa girano le zucche…!

INGREDIENTI: per 2 persone
400 g di zucca gialla
200 g di farina (almeno)
zenzero fresco
sale
peperoncino
pomodorini
olio

TEMPO DI PREPARAZIONE:
60 minuti + 2 ore di riposo + 5 minuti di cottura

PREPARAZIONE:
Ho cotto la zucca gialla al vapore e poi, con una forchetta, l’ho ridotta in poltiglia. Ho aggiunto il sale e circa 10 g di zenzero fresco sminuzzato. Ho amalgamato il tutto alla farina (ho aggiunto tanta farina fino ad ottenere un composto abbastanza sodo). Ho formato gli gnocchi che poi ho passato sui rebbi di una forchetta dall’alto verso il basso (questa cosa la faceva mia nonna e serve per creare delle scanalature per “intrappolare” il condimento). Ho messo gli gnocchi su un canovaccio spolverato di farina in modo che non si toccassero fra di loro e ho atteso 2 ore prima di lessarli in acqua salata. (Si possono anche surgelare!).
Nel frattempo ho preparato una padellina con un filo d’olio dove ho fatto soffriggere per circa 10 minuti dei pomodorino perino tagliati a metà, sale e peperoncino.

COMMENTO:
Il trucchetto di farli “riposare” per 2 ore è utile anche quando gli gnocchi sono di patate e mi porta a non correre il rischio che si disfino durante la cottura. Mia nonna, che non vuole accettare questo consiglio, per cercare di non farli disfare ci mette l’uovo, ma poi quando si presenta con una specie di semolino viscido dà la colpa alle patate.

Gnocchi di Zucca allo Zenzeroultima modifica: 2007-10-17T23:15:00+00:00da paola_sq
Reposta per primo quest’articolo

2 Commenti

  • quando faccio gli gnocchi di patate le cucino nel forno cosi quando le impasto con la farina ed avendo aggiunto un uovo,un cuchiaio di burro e sale,magari un p’o di noce moscata gratugiata gli gnocchi rimangono sodi, per controllare se ci manca farina ne faccio bollire 5-6 e cosi posso controllare la morbidezza,buon appetito, un friulano di Sequals paese di nascita del gran Primo Carnera, sono Bruno Fabris abitante qui in Canada dal 9 ottobre 1950.

  • Bruno Fabris: appoggio pienamente la tecnica di cucinare le patate in forno quando si vogliono fare gli gnocchi di patate. In questo modo le patate si “asciugano” chiedendo poi meno farina durante la preparazione degli gnocchi…
    Conosco personalmente un pò di italiani che si sono trasferiti in Canada decidendo di costruirsi una vita lontano dal paese natale…

    Paola

Lascia un commento