Dic 11, 2007 - Antipasti    6 Comments

Petto d’Oca su Puntarelle

be618e8b34b19f85fcc558cae9c642c9.jpg

L’invito m’è stato fatto da Francesca tramite un commento sulle banane alla cannella: partecipare alla costituzione di un menù di natale con una ricetta a piacere.
Il menù di natale… mica è facile.
Il giorno di natale casa ti si riempie di parenti e di bambini sovraeccitati. Devi pensare a tutto: la casa deve essere pulita e ordinata, addobbata per le feste e accogliente. La tavola è quella delle grandi occasioni e anche l’abito. E poi c’è il menù. Un menù invernale, di quelli ipercalorici con tutte le portate. E’ natale: non ci si può far mancare niente e dalla cuoca ci si aspettano grandi cose. Nient’altro?!
Ok, mi sono immedesimata. La tentazione di presentare una cosa elaborata ce l’ho avuta… ma poi… mi sono immedesimata!
Il petto d’oca è molto natalizio ma non si trova facilmente, bisognerebbe ordinarlo qualche giorno in anticipo ad uno di quei negozietti di prodotti tipici.

INGREDIENTI: a persona
6 fettine di petto d’oca
un ciuffetto di puntarelle
pasta d’acciughe
olio
sale
aceto
parmigiano
salsa di aceto balsamico (più densa e dolce dell’aceto balsamico)

TEMPO DI PREPARAZIONE:
10 minuti + almeno 60 minuti di riposo

PREPARAZIONE:
Ho pulito e fatto arricciare le puntarelle. Ho preparato una salsa con l’aceto, l’olio, il sale e la pasta d’acciughe. Con questa salsa ho condito le puntarelle e ho fatto insaporire per un’ora, non in frigo.
Poi ho composto il piatto: ho messo un ciuffetto di puntarelle condite (scolandole con cura) sul piatto da portata e c’ho adagiato sopra le 6 fettine di petto d’oca. Al centro ho messo il parmigiano tagliato tipo julienne. Ho condito il tutto con un filo d’olio e con la salsa di aceto balsamico.

Petto d’Oca su Puntarelleultima modifica: 2007-12-11T19:34:00+00:00da paola_sq
Reposta per primo quest’articolo

6 Commenti

Lascia un commento