mar 21, 2008 - Uova, Verdure    15 Comments

Asparagi Mimosa

4c49bbb12ddf581b5b24c77bcfd78368.jpg

Questo è un piatto facile facile e dall’accostamento talmente intuitivo che credo si prepari in tutta italia. Vietato lasciarsi distrarre dal nome “esotico” (Mimosa di asparagi o asparagi mimosa, se preferite): si tratta sempre degli “asparagi con l’ovetto sodo” che prepara mia madre. Il nome (molto accattivante, con chiari riferimenti alla stagione e all’aspetto della portata) l’ho preso in prestito da “il cucchiaio d’argento”.

INGREDIENTI: per 2 persone
500 g di asparagi
2 uova
1 pugno di prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale

TEMPO DI PREPARAZIONE:
30 minuti

PREPARAZIONE:
Ho tolto agli asparagi la parte dura e legnosa del gambo. Li ho lessati in acqua salata per 15 minuti. Nel frattempo ho preparato 2 uova sode che ho sminuzzato insieme al prezzemolo. Ho scolato gli asparagi e li ho conditi con il trito di uova e prezzemolo. Ho aggiunto un giro di olio extravergine di oliva.

Share via email

15 Commenti

  • che bei colori! stanno spuntando gli asparagi nel campo dei miei: voglio proporre questa semplice ricetta appena li raccogliamo!
    saluti :-)

  • esotico si o esotico no la foto è davvero bella e rende il piatto davvero accattivante. Perfetto per il venerdì di magro!
    Buona Pasqua

  • Buonissimo questo piatto… adoro gli asparagi e proverò la tua ricetta. Così non li avevo mai mangiati invece a casa mia si fa la frittata ma con gli asparagi servatici che è buonissima.
    Ciao.

  • I make it the same way. Love the taste, love the colors, and your photo is great!

  • Proprio pasquale!
    Aguri

  • Che meraviglia questo piatto, ha dei colori stupendi.
    Io, però preferisco gli asparagi selvatici…
    Buona Pasqua.

  • A Salsadisapa: la ricetta è di una semplicità disarmante, veloce e anche buona. Una miscela che si trova spesso nelle ricette di una volta…

    A Monique: i colori di questo piatto portano allegria sulla tavola.

    A Orchidea: quindi anche tu mi confermi che gli asparagi si accompagnano bene con le uova…

    A Medena: Thank you for the compliments on this picture… And so this dish is so “obvious” that it is known all the world!

    Maruzzella: sì sì, proprio pasquale.

    A Francesca: anche io preferisco quelli selvatici, ma quando piove mi accontento anche di quelli coltivati.

    Paola

  • un piatto bello colorato…ti lascio gli auguri per una buona Pasqua….un bacio..
    Annamaria

  • faccio oggi x ho gli ingredienti e cosi non debbo uscire e x questo grazissime

  • ah gli asparagi . . . che delizia . . preparati così poi . . .

  • Ottimo… sicuramente piacerà ai bambini!

    Purtroppo quest’anno la primavera è in ritardo.. qui nevica, poveri asparagi!!

  • Carissima…. ottimi…. Una variante è con le uova fritte, cosparse di parmigiano su cui versare burro e salvia :-) ))) MOLTO meno leggero, ma buono… :-)

  • Piero: da questo e altri commenti mi pare di capire che sei tu il cuoco di casa! E che hai una vera passione per la cucina e per la buona tavola. Bene. Anzi, molto bene. Chi ama queste cose ama la vita. E io sono davvero contenta di avere un lettore e commentatore come te. Grazie per la variante degli asparagi. Provo…

    Paola

  • Grazie… in effetti sono io che ” spadello “, in cucina… :-) magari ti suggerisco un paio di ricettine, apprezzo il fatto che tu condivida le tue, di ricette…. Raro caso !

  • Piero: carissimo… ma tu mi inviti a nozze. Io sono sempre alla ricerca di nuove ricette, nuovi abbinamenti, nuovi sapori, vecchi sapori.
    Ti mando un’e-mail così hai il mio indirizzo.

    Paola

Lascia un Commento