Giu 21, 2008 - Dessert, Dolci    17 Comments

Tiramisu

05071d0e6bd42595dbafad20ffe4f6bc.jpg

Io: qual’è il tuo dolce preferito?
lui n°1: i dolci mi piacciono tutti. Io pranzo nell’attesa del dolcetto finale.
io: Si vabbè, ma al ristorante, quando puoi scegliertelo, in genere che ti prendi?
lui n°1: il tiramisu’, se c’è. Ma c’è quasi sempre: il tiramisù è il dolce nazionale!

io: qual’è il tuo dolce preferito?
lui n°2: i dolci mi piacciono tutti.
io: si, ma qual’è quello che prendi spesso al ristorante o in pizzeria?
lui n°2: ovunque vado prendo il tiramisu’. Conosco i tiramisu’ di ristoranti e trattorie di mezza italia. Con la “prova tiramisù” si vede se un locale ha una buona cucina oppure no.

io: qual’è il tuo dolce preferito?
lui n°3: non amo molto i dolci.
io: ok, ma uno sforzino lo faresti solo per…?
lui n°3: …il tiramisu’ di mia madre.

E dopo una tale inchiesta ho deciso di preparare il tiramisù per gli ospiti di stasera (sperando di equiparare la bontà del tiramisù della madre di lui n°3…)
La ricetta è quella classica, trascritta a 16 anni direttamente dalla confezione dei savoiardi (crescendo ho solo aggiunto le gocce di cioccolato fondente, per giocare con le consistenze, e la vaniglia, per dargli un gusto più rotondo). Quindi, forse, sarà un pò banale e scontata ma… di tiramisù ne ho mangiati veramente tanti e non ne ho ancora trovato uno che mi piace di più.

INGREDIENTI: per 6 persone
300 g di savoiardi
300 g di zucchero semolato
300 g di mascarpone
gocce di cioccolato fondente
3 uova intere + 1 albume
caffè zuccherato
un pezzetto di baccello di vaniglia (non gli aromi)

TEMPO DI PREPARAZIONE:
90 minuti

PREPARAZIONE:
Ho montato a neve fermissima le chiare d’uovo e ho messo il contenitore in frigo.
Ho amalgamato i tuorli con lo zucchero e il mascarpone. Ho preso un pezzettino di baccello di vaniglia, l’ho tagliato a metà per la lunghezza, ho preso il contenuto e l’ho aggiunto al mascarpone.
Ho preparato il caffè e l’ho zuccherato (1 cucchiaino per gni tazzina + 1 per la caffettiera: per una caffettiera da 6 ho aggiunto 7 cucchiaini di zucchero).
Nel frattempo ho unito le chiare montate (scartando quello che nel frattempo si era smontato) al mascarpone e ho amalgamato molto delicatamente. Ho unito le gocce di cioccolato fondente.
Ho messo il caffè bollente in un piatto fondo e, molto rapidamente, c’ho passato 1 savoiardo per volta (forse l’unica vera difficoltà di questo dolce sta proprio nel bagnare in modo equilibrato i savoiardi con il caffè. Secondo me sono perfetti se si usa il caffè bollente, si mette in un piatto fondo e ci si immerge rapidamente il savoiardo. In genere mi scotto le dita ma poi ne vale la pena…). Ho preparato uno strato di savoiardi, uno strato di crema al mascarpone, uno strato di savoiardi, uno di crema al mascarpone. Ho spolverizzato con il cacao amaro.

Tiramisuultima modifica: 2008-06-21T15:58:00+00:00da paola_sq
Reposta per primo quest’articolo

17 Commenti

  • Il tiramisù è il mio dolce preferito ed è anche il mio cavallo di battaglia… mi viene sempre bene e mi fa fare dei gran figuroni qui in Svezia.
    Il tuo è bellissimo… così invitante.
    Ciao.
    Orchidea

  • io infatti ho notato nel premio del cosazon che il tiramisu è il dolce preferito un pò da tutti:-)questo tuo è fantastico
    Annamaria

  • com’è difficile mangiarne uno buono buono!!!!! che bellezza questo bicchiere…sbav sbav

  • Adoro il tiramisu’ in tutte le sue varianti !!

  • Complimenti!!! Mi è venuta un gran voglia di provare questa tua versione!
    Il tiramisu è sicuramente uno dei piaceri della vita!

  • Un classico, praparato proprio come piace a me, cremoso e morbido.
    Recentemente ne ho provate alcune varianti con la ricotta veramente interessanti.
    Ciao!!!
    Michelangelo

  • Ciao,

    ho visitato il tuo blog e mi è piaciuto.

    Vorrei proporti uno scambio di Link.

    Attendo riscontro per autorizzazione

    Daniela

    http://agriturista.myblog.it

    info@brindando.com

  • Io uso lo zucchero a velo invece del semolato, le uova sono molto più leggere così, inoltre il caffè rigorosamente amaro, semmai con un goccio di liquore al caffè x renderlo più speciale; per una versione da grandi occasioni: metà albumi e metà panna montati.

  • anche a me viene molto bene questo dolce superlativo, però io uso i pavesini invece dei savoiardi. E’ più leggero e i biscotti si impregnano meglio di caffè, al quale non metto lo zucchero, così risultano morbidi (senza essere inzuppati) e saporiti.
    E l’altra sera a casa di una mia amica l’ho gustato fatto ad arte senza l’uso di tuorli, solo mascarpone e albumi: davvero ottimo.

  • Io aggiungo anche un po’ di panna! Viene più cremoso!
    Riscuote sempre un gran successo nel mio ristorantino! ;o)

  • e diventa ancora piu buono se nel caffe aggiungete un po di latte… che meraviglia…cmq complimenti ottimo

  • ho provato la vostra ricetta ed il risultato e stato ottimo

  • il tiramisu si fa coi pavesini non coi savoiardi…. provare per credere

  • Il mio è in frigorifero proprio adesso, però io metto meno zucchero per quelle dosi (poco meno di 200 gr). In ogni caso… non vedo l’ora di mangiarlo! Buon tiramisù a tutti! 🙂

  • l’ho provata anche io la tua ricetta e l’ho preparata anche negli stessi bicchieri, è veramente fantastica buonissimo, complimenti; anche io però mi sono ripromesso di diminuire di poco le dosi di zucchero, ciao alla prossima.

  • e buono anche con la panna e il martino un po di latte nel caffe ed e squisito

  • il migliore dolce del mondo!!

Lascia un commento