Gen 14, 2009 - Antipasti, Verdure    10 Comments

Carciofi & Salsiccia

Carcioficarne modificatascritta.jpg

Il Tradimento…

ho scoperto che c’è una categoria di traditori che non viene criticata dalla società. Tutt’altro… questi traditori vengono portati a esempio positivo a mariti e mogli da suoceri, nuore e generi.
Quando pensiamo più a ricevere che a dare,
quando la realizzazione dell’altro fa insorgere invidia piuttosto che gioia,
quando pensiamo solo a noi stessi e alle nostre esigenze,
ecco che il traditore di se stesso diventa il compagno ideale (amore, amicizia o lavoro non fa differenza)…
Il traditore di se stesso tradisce i propri desideri e i propri sentimenti.
Il traditore di se stesso si carica di troppi impegni.
Il traditore di se stesso mette da parte il proprio sentire a vantaggio dei desideri e della volontà di chi gli sta accanto, mettendo il bene dell’altro davanti al proprio…

Ma almeno, tutto questo ti fa stare bene?

INGREDIENTI: per 7 persone
7 carciofi
200 g di macinato di suino
1 pugno di prezzemolo tritato
2 cucchiai di pan grattato
1 pugno di parmigiano grattugiato
sale
olio
limone

TEMPO DI PREPARAZIONE:
60 minuti

PREPARAZIONE:
Ho preparato la farcia del carciofo unendo in una ciotola il macinato di suino, il prezzemolo tritato, il pan grattato, il parmigiano, il sale e abbondante olio.

Ho mondato i carciofi spuntandoli a 3/4 dalla base, eliminando le foglie esterne più dure e quelle centrali spinose e togliendo la “barba” interna. Ho tagliato il gambo del carciofo molto vicino all’attaccatura del fiore. Ho strofinato bene il carciofo pulito con un limone.
Ho riempito i carciofi puliti con la farcia preparata e li ho messi nella pentola a pressione a testa in sù. Ho bagnato il fondo della pentola a pressione con un velo d’acqua. Ho aggiunto un pò di aceto, ho spremuto sopra i carciofi 1 limone e ho passato un filo d’olio. Ho chiuso la pentola a pressione e ho fato cuocere per 12 minuti dal fischio.

Carciofi & Salsicciaultima modifica: 2009-01-14T19:53:00+00:00da paola_sq
Reposta per primo quest’articolo

10 Commenti

  • Fiera di non essere “traditrice” … mi rubo subito questa strepitosa ricetta!
    Buona giornata….

  • LIBIIIIIDINEEEEE….. IL CARCIOFO E IL MAIALE… I MIEI PREFERITI …CONNUBIO IDILLIACO … inserisco la ricetta nel mio libro di cucina ..troooopo giusta !!! 😉 COMPLIMENTI !!!! Bacio Renata

  • riceccoci! ti trovo più carica che mai…
    mi spiace non essere passato prima ma il rientro post natalizio è stato traumatico.
    Adoro questa ricetta e il doppio significato che porta con se!
    da provare … a presto ti aspetto ! federico

  • simpaticissimo post!!
    e davvero molto invitante la ricetta 😉

  • Sembrano buoni… quando me li fai?

  • Che meraviglia… mi è venuta una fame da lupi! Complimentoni davvero. Foto eccezionali!
    Ciao, Deliziando

  • Amo cucinare, e giusto ieri ho dato una occhiata in giro, e sono arrivato qua. COMPLIMENTI, ricette fantastiche raccontate con amore, si sente. Non banali elenchi di procedure asettiche.

    GRANDE !

  • Tradimento dei fiori.. non sono più carnivori!
    Al posto della salsiccia (o del macinato, come faceva mia madre) ho usato il seitan. Risultato: applausi e anche i non vegetariani hanno gradito (anzi, non si sono neanche accorti che non si trattava di carne…)

  • Piero: amo cucinare e la continua ricerca di nuovi abbinamenti. Sperimentare per migliorare. E cerco di trasmetterlo anche quando riporto una ricetta… ma devo ancora migliorare parecchio. Comunque, grazie…

    Simona: be’ questa cosa del seitan per me è una scoperta. Sono molto invidiosa degli applausi che hai ricevuto: a me non ne fanno mai, si limitano a chiedere il bis… ma m’accontento!

    Paola

  • ho comprato dei carciofi che li mangeresti con gli occhi, per quanto sono belli, tanto che non ho resistito e ne ho presa una cassetta intera.
    Stasera ne ho fatti alcuni al metodo di “Ivana” mi ricordavo la ricetta e ho voluto provare a farli simili. domani provo ad assaggiarli … vediamo un pò!

Lascia un commento