Mag 1, 2011 - Carni    No Comments

Coniglio Ripieno

ricetta,ricette,cucina,foto,coniglio,pistacchi,olive,salsiccia,pomodori secchi

 

 

Molte cose che sono difficili da progettare si dimostrano facili da realizzare.
– Samuel Johnson –

Difficoltà?
Disossare il coniglio,
Indovinare il tempo di cottura

Tempo di preparazione:
1 ora e mezza circa

Quindi se troviamo il coniglio già disossato e possediamo un termometro per alimenti direi che questo è il piatto più facile del mondo. Buono buonissimo, che si conserva per giorni e/o che si può preparare in anticipo.
Visto che il coniglio e il maiale sono cotti a 80° C circa, durante la cottura  si dovrà misurare la temperatura della farcitura e togliere il coniglio dal forno quando il suo interno sarà arrivato a 80° C. Giusto per dare un’idea di tempo, a 180° C a forno ventilato ci vuole circa un’ora e un quarto.

Il ripieno fatto prevalentemente di carne di salsiccia è “smorzato” dai pistacchi (che si accompagnano benissimo con il maiale – mortadella docet), dall’asprigno delle olive e dei pomodori secchi sott’olio e dalla dolcezza dei cubetti di prosciutto cotto.

Bella l’idea di aggiungere poca polvere di peperoncino direttamente sulla pancia del coniglio (insieme al sale e al pepe e a un giro d’olio).
E bella pure l’idea di condire l’esterno del coniglio (dopo averlo farcito e legato) con rosmarino e pochi semi di finocchio.

Ingredienti:
1 coniglio disossato
4 salsicce di suino
2 cucchiai di pan grattato
10 olive gaeta disossate
4 pomodori secchi sott’olio
50 g prosciutto crudo a cubetti
una manciata di pistacchi tritati
olio, sale, pepe, rosmarino, semi di finocchio, peperoncino in polvere

Ti può interessare anche:

Coniglio alla Cacciatora al BrandyConiglio alla Cacciatora Sicily

Coniglio Ripienoultima modifica: 2011-05-01T18:49:00+00:00da paola_sq
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento