Set 25, 2011 - Dessert, Dolci    1 Comment

Pancakes

ricetta,ricette,cucina,foto,uova,farina,sciroppo d'acero,latte,burro

E’ già domenica. Una meravigliosa domenica di fine settembre. Il cielo è limpido e il sole splende caldo.

Era tanto tempo che non dormivo a lungo la mattina. Così quando stamattina mi sono svegliata e ho visto l’ora tarda mi sono stupita. E ho sorriso. Ho affondato la testa nel cuscino e mi sono goduta tutti i rumori della domenica.

Finalmente una domenica lenta e pigra. Come tutte le domeniche porta con sé un pò di malinconia (chi lavora dal lunedì al venerdì sa bene a cosa mi riferisco), e visto che è troppo tardi per organizzare una gita ed è troppo presto per cominciare già a pensare a lunedì, ho pensato di coccolarmi un pò.

C’è poco da fare, mettersi ai fornelli la mattina e preparare i pancakes mette di buon uomore. Il motivo non lo so ma vi assicuro che è così. Friggevo le frittelle e pensavo allo sciroppo d’acero che c’avrei versato sopra. Lo sciroppo d’acero sopra il pancake non è mai troppo, l’avete notato anche voi?

E mentre preparavo queste frittelle pensavo che sarebbero ottime anche come dessert di fine pasto. Avete presente quando arrivano ospiti inattesi e non volete farvi mancare un dessert? Qui servono solo latte, farina, uova, burro e il lievito per dolci… niente ingredienti strani (a parte lo sciroppo d’acero). Ma per un dessert improvvisato potremmo accompagnare le frittelle con della panna montata o con della crema pasticcera.

INGREDIENTI: per 5 pancakes
130 g di farina 00
150 g di latte intero
15 g di burro + quello necessario per la frittura
1 uovo intero
2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
sciroppo d’acero

TEMPO DI PREPARAZIONE:
40 minuti

PREPARAZIONE:
In una ciotola ho battuto l’uovo, quindi ho unito la farina e il lievito. Poi ho aggiunto il burro fuso e il latte fino ad ottenere una pastella non eccessivamente liquida.
Ho unto una padellina antiaderente con il burro, ho aggiunto un pizzico di zucchero e ho versato un mestolino di pastella. Ho fatto cuocere a fuoco basso (altrimenti si bruciano) per circa 2-3 minuti. Prima di girare la frittella, c’ho spolverato su un altro poco di zucchero, quindi l’ho rigirata e ho fatto cuocere per altri 2-3 minuti.

Aggiungere lo zucchero non è nella ricetta “classica” ma io lo preferisco…

Pancakesultima modifica: 2011-09-25T13:21:00+00:00da paola_sq
Reposta per primo quest’articolo

1 Commento

Lascia un commento